Meteo, piogge torrenziali provocano alluvioni in Russia: Sochi sott’acqua, tanti danni e vittime [VIDEO]

Piogge torrenziali e forti venti hanno colpito Sochi, in Russia: fiumi di acqua e fango hanno sommerso la città, provocando tanti danni

MeteoWeb

Piogge torrenziali e forti venti hanno colpito Sochi, in Russia, a partire da domenica 4 luglio, provocando alluvioni e molti danni. Il forte maltempo ha ingrossato i fiumi, abbattuto gli alberi, danneggiato le case, allagato le strade e paralizzato il traffico. Alcune auto sono state trasportate via dalla furia dell’acqua che scorreva come fiumi in piena tra le strade della città (vedi video in fondo all’articolo).

In totale, i forti venti hanno abbattuto 34 alberi: la caduta di un albero ha provocato la morte di una persona e ne ha ferite altre due. Sono stati riportati anche blackout.

Le autorità del Krasnodar hanno dichiarato lo stato di emergenza dopo le piogge torrenziali che hanno colpito il territorio negli ultimi due giorni. Nella città costiera di Dzhubga, sono stati registrati 170mm di pioggia. Alcune aree hanno ricevuto l’equivalente di oltre 2 mesi di pioggia in poche ore. In totale, nell’area sono state allagate oltre 660 case e oltre 100 persone sono state evacuate.

Terribile alluvione a Sochi, la città russa è sott’acqua [VIDEO]

Alluvione a Sochi, auto trascinate via dall’acqua [VIDEO]

Devastante alluvione a Sochi, strade come fiumi in piena [VIDEO]