Previsioni Meteo: oggi gran caldo in tutta Italia, picchi di +41°C e oltre al Sud. Attenzione anche ai temporali al Nord

Previsioni Meteo: entra nel vivo la fase più infuocata di questa settimana, con aria rovente dal Nord Africa che invade l'Italia. Ecco dove farà più caldo e anche dove ci saranno più temporali. I dettagli

MeteoWeb

Inizia con oggi la fase di almeno 2/3 giorni, nella quale si compirà, come da previsioni meteo, un’ennesima “zampata” dell’anticiclone caldo nordafricano verso l’Italia. Le dinamiche le abbiamo già abbondantemente descritte, con artefice principale dell’ondata di caldo, un cavo depressionario nord-atlantico verso la Penisola Iberica le cui anse cicloniche stanno affondando fino al Marocco e da lì sollevando il flusso rovente nordafricano lungo l’ascendente depressionario secco confluente nel promontorio anticiclonico semi-stazionario sull’Italia. Uno schema che si ripete, dopo già un altro simile nel corso di giugno, e l’azione congiunta tra un promontorio nordafricano e una bassa pressione iberica è quella ideale per far affluire sull’Italia consistenti ondate di caldo.

Dunque, attendiamoci una giornata di gran caldo da Nord a Sud, ma naturalmente le punte più roventi riguarderanno le regioni meridionali, più direttamente esposte al flusso nordafricano. Come evidenziato nell’immagine interna, un po’ su tutta l’Italia le previsioni meteo computano valori importanti: massime diffusamente tra +32 e +35°C in pianura, ma punte di +37°C sulle pianure centro-orientali del Nord e su quelle del medio Tirreno; temperature massime fino a +38°C sul medio Adriatico, naturalmente sulle pianure interne, e valori diffusi tra +35 e +39°C al Sud e sulle isole maggiori, ma qui con punte fino a +40/ +41°C se non localmente anche oltre. Temperature naturalmente più basse, mediamente intorno ai +25°/+30°C, sulle coste in genere e più basse anche sul resto del Nord. Insieme alla calura, che abbraccerà la gran parte delle regioni centro-meridionali e anche localmente le pianure di Nordest, va rilevata l’instabilità che crescerà nella giornata odierna su tutti i settori alpini e prealpini e, su quelli tra alto Piemonte e alta Lombardia, temporali diffusi che localmente potranno essere anche di forte intensità e con gradinate. In particolare, attesi fino a 70/80/90 mm di acqua in unità di tempo ridotta sull’alto Piemonte, area Ossola e anche Verbano, con rischio di locali dissesti e danni alle colture. Naturalmente previsioni meteo di bel tempo soleggiato sul resto d’Italia, salvo una locale parziale nuvolosità, di più sulla Sardegna e sulla Liguria