Previsioni Meteo: oggi piacevole clima estivo ovunque, rischio di temporali pomeridiani e grandinate localizzate

Previsioni Meteo: alta pressione sempre dominante, ma leggermente più decentrata a Ovest con infiltrazioni di aria più fresca e locale instabilità, specie in prossimità dei rilievi. I dettagli

MeteoWeb

Come da previsioni meteo già di qualche giorno fa, con l’avvento di luglio la circolazione generale sul Mediterraneo centrale e sull’Italia ha subito una certa modifica. Il cavo depressionaria iberico che aveva caratterizzato gli ultimi giorni di giugno, è stato progressivamente riassorbito dal flusso atlantico più settentrionale, lasciando spazio a un recupero progressivo della pressione in prossimità dell’Europa occidentale. Nel contempo, sul Centro Nord europea è andato approfondendosi una moderata saccatura instabile via via più incidente anche verso il Mediterraneo nord-orientale. Queste due manovre, hanno fatto sì che il “core” anticiclonico sub-tropicale spostasse il proprio baricentro dal Mediterraneo centrale verso quello occidentale, in prossimità proprio della Penisola Iberica. Sull’Italia, quindi, è andata “allentandosi” la pressione, con progressive infiltrazioni di correnti un po’ più fresche settentrionali. Già da ieri, infatti, la temperatura è diminuita in maniera apprezzabile su buona parte del territorio, con valori mediamente compresi tra +28 e +35°C sulle aree peninsulari, qualche punta ancora rovente solo sulla Sicilia, fino a +39/+41°C.

Per oggi, secondo le previsioni meteo, i valori resteranno più o meno stazionari o in ulteriore leggero  calo al Centro Sud, con temperature massime mediamente tra +28 e +34°C, punte di +35/+36°C sui settori peninsulari meridionali, ancora qualche valore estremo fino a +38/+39°C in Sicilia. Le infiltrazioni di aria più fresca, soprattutto alle medie quote atmosferiche, potranno dare luogo, per oggi, a una instabilità un po’ più estesa e soprattutto a ridosso dei rilievi. Nella mappa interna, abbiamo evidenziato, stando alle previsioni meteo, le aree maggiormente a rischio fenomeni temporaleschi nelle ore più calde della giornata ed esse saranno essenzialmente quelle alpine e prealpine centro-orientali, quelle dell’Appennino settentrionale, soprattutto tra Toscana, Emilia-Romagna, Nord Umbria e Marche, rari temporali possibili anche sulla Romagna. Altro settore a rischio innesco di temporali pomeridiani è l’Appennino meridionale, tra la Campania soprattutto la Puglia interna e localmente il Nord della Lucania. Si tratta di fenomeni piuttosto irregolari sulle aree individuate, non già tappeto, tuttavia dove accadranno potranno essere anche di forte intensità con grandine, per via della elevata energia presente in atmosfera in seguito alle giornate infocate nell’ultimo periodo. Ber tempo e tanto sole sul resto del paese, con clima piacevole, estivo, tipico dell’estate mediterranea.