Tarquinia, precipita con il parapendio a causa di un colpo di vento e muore sul colpo

Un raffica di vento lo ha travolto facendo cadere con il parapendio: l'uomo è morto sul colpo

MeteoWeb

Un tragico incidente è avvenuto oggi a Tarquinia, dove un uomo di 63 anni era intento a preparare il proprio parapendio all’Ara della Regina, nell’area dell’antica Civita, quando è stato travolto all’improvviso da una forte raffica di vento che lo ha lanciato in quota: non essendo agganciato e non potendo manovrare il mezzo volante, alla fine è precipitato schiantandosi al suolo. A quanto si apprende, l’uomo, residente a Cerveteri, è morto sul colpo. L’allarme è stato dato dalle persone che, presenti in quell’area, hanno assistito all’incidente. Sul posto insieme ai Carabinieri, sono giunti i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 63enne.