Ancora incendi in Grecia: roghi vicino ad Atene, villaggi evacuati. Si teme per i forti venti

I forti venti dureranno almeno sino al pomeriggio: si teme che l'area interessata dai roghi possa ampliarsi

MeteoWeb

Altri incendi sono divampati in Grecia, due dei quali hanno portato all’evacuazione di villaggi a sudest e nordovest di Atene. Decine di vigili del fuoco, appoggiati da elicotteri e aerei per irrorare l’acqua il terreno, stanno combattendo i roghi alimentati dai forti venti. Il primo incendio è scoppiato nella regione di Keratea, si è allargato velocemente dirigendosi verso un parco nazionale nell’area di Sounion. Residenti dell’area hanno raccontato di aver visto qualcuno in un’auto dare fuoco a una discarica, prima di fuggire. Indagini sono in corso.

Dall’altro lato della capitale, un incendio è scoppiato nell’area di Vilia. I forti venti dureranno almeno sino al pomeriggio. Decine di migliaia di ettari di foresta e terreni agricoli sono bruciati, case sono state distrutte e migliaia di persone evacuate via terra o via mare, negli incendi che hanno distrutto per giorni varie zone del Paese.