Covid: il Movimento Ippocrate mette a disposizione di tutti il documento di richiesta di accesso alla Terapia Domiciliare, ecco dove scaricarlo

"In conseguenza all'incremento di casi di ospedalizzazioni dovuti, principalmente, alla totale assenza di terapie domiciliari", il Movimento Ippocrate mette a disposizione il documento di richiesta di accesso alle cure domiciliari da presentare al proprio medico

MeteoWeb

Il Consiglio Direttivo del Movimento Ippocrate Italia ha deciso di mettere a disposizione dei cittadini italiani il documento di richiesta di accesso alla Terapia Domiciliare per Covid al proprio medico curante oppure ad altro medico di fiducia. È possibile scaricarlo al seguente link: https://ippocrateorg.org/2020/10/26/liberatoria-al-medico-curante-per-la-prescrizione-del-protocollo-domiciliare-covid-19/

“Tale decisione è stata presa in conseguenza all’incremento di casi di ospedalizzazioni dovuti, principalmente, alla totale assenza di terapie domiciliari. Sempre più aderenti ci riferiscono che il medico curante, in caso di sintomi Covid, prescrive soltanto tachipirina. Ricordiamo che questo film della sola tachipirina e poi dei ricoveri massicci lo abbiamo già visto in marzo e aprile, in particolare in alcune regioni del Nord Italia. Nei casi in cui, in marzo e aprile, veniva somministrata una adeguata terapia domiciliare, l’ospedalizzazione veniva evitata”, riporta il Movimento.

In caso di aggravamento ulteriore della situazione e dei decessi non esiteremo a ricorrere alle Procure della Repubblica contro le Amministrazioni Regionali che non avessero, nel frattempo, ritirato il divieto ai medici di famiglia di prescrizione di farmaci essenziali per il controllo della malattia all’insorgere dei primi sintomi a livello domiciliare. Oltre, ovviamente, a citare in causa il Ministero della Salute e l’Istituto Superiore della Sanità per il persistere di una presa di posizione incomprensibile che chiariranno direttamente all’Autorità Giudiziaria”, conclude il Movimento Ippocrate Italia.