Il Meteo in Lombardia: in arrivo piogge diffuse, temperature massime in calo all’inizio della prossima settimana

Domani in pianura poco nuvoloso o al più velato fino al pomeriggio, quindi aumento della nuvolosità fino a irregolarmente nuvoloso

MeteoWeb

Il promontorio attualmente presente sull’Italia subirà un graduale indebolimento domenica, per effetto del transito a nord della catena alpina di una saccatura che favorirà precipitazioni diffuse sulla fascia alpina e prealpina e incursione di aria più fresca in quota, mantenendo sui rilievi condizioni variabili con deboli precipitazioni possibili anche per i primi giorni della prossima settimana. In pianura precipitazioni poco probabili per il periodo o al più deboli irregolari lunedì, con abbassamento delle temperature massime per l’inizio della prossima settimana“: queste le previsioni meteo per la Lombardia, così come riportate nel consueto bollettino elaborato dagli esperti di Arpa regionale.

Domani in pianura poco nuvoloso o al più velato fino al pomeriggio, quindi aumento della nuvolosità fino a irregolarmente nuvoloso; in montagna da irregolarmente nuvoloso a nuvoloso.
Precipitazioni: tra tarda mattinata e prime ore pomeridiane da deboli a localmente moderate, anche a carattere di rovescio e temporale, sui settori alpini e prealpini; tra tardo pomeriggio e sera in attenuazione e limitati ai settori orientali, non esclusi anche alla fascia pedemontana e di alta pianura.
Temperature: minime e massime in lieve aumento. In pianura minime tra 18 e 21°C, massime tra 31 e 35°C.
Zero termico: attorno a 4000 metri, in abbassamento sulle Alpi in serata.
Venti: in pianura e Appennino in rinforzo da sud dal pomeriggio, da deboli meridionali in montagna e in intensificazione e rotazione da nord in serata sulla parte occidentale.
Altri fenomeni: condizioni di afa in pianura.