Nuova missione per Blue Origin di Jeff Bezos: il prossimo volo di New Shepard posticipato al 26 Agosto

Il volo spaziale del 26 Agosto sarà il 17° in assoluto per Blue Origin e il 1° dalla missione con equipaggio avvenuta il 20 luglio

MeteoWeb

Blue Origin ha posticipato di 24 ore il prossimo volo del suo veicolo suborbitale New Shepard: lo hanno annunciato nelle scorse ore i rappresentanti dell’azienda.
La missione senza equipaggio dovrebbe decollare quindi il 26 Agosto dal sito di lancio di Blue Origin nel Texas occidentale alle 15:35 ora italiana.

Il volo spaziale di giovedì sarà il 17° in assoluto per Blue Origin e il 1° dalla missione con equipaggio avvenuta il 20 luglio. Quel giorno, un veicolo New Shepard ha trasportato il fondatore dell’azienda Jeff Bezos, suo fratello Mark, Wally Funk e lo studente olandese di 18 anni Oliver Daemen.

La missione del 26 agosto, nota come NS-17, non trasporterà persone, ma New Shepard, una combinazione di capsule-razzi riutilizzabili, non sarà vuota. La capsula conterrà 18 payload commerciali, 11 dei quali sponsorizzati dalla NASA, oltre a migliaia di cartoline inviate dai bambini tramite il Club for the Future non profit di Blue Origin.

Inoltre, l’esterno della capsula ospiterà l’esperimento Deorbit, Descent and Landing Sensor Demonstration della NASA, una suite di tecnologie progettate per aiutare i veicoli spaziali ad atterrare con maggiore precisione sulla Luna e su altri corpi celesti. Sarà il secondo volo Blue Origin per la suite di sensori, che ha raggiunto per la prima volta lo Spazio suborbitale a bordo di New Shepard nell’ottobre 2020.

Per la prima volta, per una missione di New Shepard, NS-17 vanterà anche un’installazione artistica: il “Trittico suborbitale” di Amoako Boafo, che consiste in tre ritratti “dipinti sulla parte superiore della capsula dell’equipaggio sulle coperture del paracadute principale,” hanno spiegato i rappresentanti di Blue Origin in una descrizione della missione NS-17 . “I ritratti raffigurano l’artista, sua madre e la madre di un amico. L’opera d’arte fa parte dell’Uplift Art Program di Uplift Aerospace, il cui scopo è ispirare nuove idee e generare dialogo rendendo lo Spazio accessibile e connesso all’esperienza umana“.

uplift aerospace
Credit: Uplift Aerospace

Blue Origin attualmente gestisce due veicoli New Shepard. Uno di questi, quello che decollerà la prossima settimana, è dedicato al volo di carichi utili di ricerca in missioni senza equipaggio. NS-17 sarà l’ottava missione spaziale per quel particolare veicolo.