Incendi, il 2021 batte i record: superato il picco del 2017

Dall'inizio dell'anno a oggi lungo lo stivale sono stati avvolti dalle fiamme oltre 140mila ettari boschi

MeteoWeb

Gli incendi quest’anno hanno tenuto impegnati Vigili del Fuoco, protezione civile, volontari, semplici cittadini intenti a frenare il dilagare delle fiamme. E non solo in Italia, sebbene il nostro paese sia stato sicuramente uno dei più colpiti. Dall’inizio dell’anno a oggi lungo lo stivale sono stati avvolti dalle fiamme oltre 140mila ettari boschi, un’area grande quanto le citta’ di Venezia, Genova, Torino, l’Aquila e Napoli messe insieme, e che porta il 2021 a strappare al 2017 il titolo di annus horribilis per gli incendi. Stando ai dati dell’European Forest Fire Information System (Effis) della Commissione europea, che fotografa gli Incendi a partire dal 2008, nell’intero 2017 erano andati in fumo 141mila ettari, una superficie che il 2021 ha gia’ raggiunto. Nel 2018 erano bruciati 14mila ettari, 37mila nel 2019 e 53mila nel 2020.