L’uragano Ida si rafforza con venti fino a 185 km/h, l’allarme dei meteorologi: “E’ estremamente pericoloso”

L'aeroporto di New Orleans ha cancellato tutti i voli in partenza e in arrivo previsti per oggi, in vista dell'arrivo dell'uragano Ida

MeteoWeb

L’uragano Ida si è rafforzato ed è salito a categoria 3 con venti che hanno raggiunto i 185 chilometri all’ora. Lo riferisce il centro nazionale Usa per gli uragani. L’aeroporto di New Orleans, intanto, ha cancellato tutti i voli in partenza e in arrivo previsti per oggi, in vista dell’arrivo di Ida che dovrebbe toccare nelle prossime ore le coste della Louisiana come un mostro di categoria 4. “Si prevede che nelle prossime 12 ore continuerà il rapido rafforzamento e che Ida sarà un uragano estremamente pericoloso quando atterrerà sulla costa della Louisiana questo pomeriggio“, ha affermato il centro.

Intanto, già da ieri, le autorità hanno richiesto una combinazione di evacuazioni obbligatorie e volontarie per le città e le comunità dell’area che sarà interessata dalla tempesta. Il primo cittadino di New Orleans, che ha parlato dell’uragano come di una “drammatica minaccia” per la popolazione, ha ordinato l’evacuazione obbligatoria delle aree fuori dal sistema di sbarramento della città e l’evacuazione volontaria delle aree all’interno del sistema. Ida, però, è aumentata velocemente di intensità, e dunque il sindaco ha dichiarato che non è stato possibile ordinare l’evacuazione obbligatoria di tutta la città, perché avrebbe richiesto l’utilizzo di tutte le corsie di alcune autostrade per lasciare la città, creando pericolosi ingorghi.

I cittadini, intanto, hanno fatto scorte di genere alimentari e di carburante, ma non solo: si sono preparati ai blackout totali che potrebbero interessare vastissime aree.

Foto Dan Anderson / Ansa

Ospedali Louisiana al collasso per Covid ma si preparano a uragano Ida

Gli ospedali della Louisiana, già pieni di pazienti per l’ultima ondata di Coronavirus, si preparano all’arrivo del potente uragano di categoria 4. “Ancora una volta ci troviamo ad affrontare un disastro naturale nel bel mezzo di una pandemia“, ha detto Jennifer Avegno, il massimo funzionario sanitario di New Orleans, che ha invitato i residenti a “prepararsi per entrambi”. Si prevede, infatti, che l’uragano Ida colpirà lo stato domenica tarda lungo la costa della Louisiana e che avrà forza di Categoria 4 all’arrivo, con forti venti fino a 209 chilometri orari. La tempesta arriva mentre gli ospedali e le loro unità di terapia intensiva sono già pieni di pazienti della quarta ondata della pandemia di Covid-19, scatenata dalla variante delta altamente contagiosa e dai bassi tassi di vaccinazione in tutto lo Stato.

I funzionari di Ochsner Health, che gestisce la più grande rete ospedaliera dello stato, hanno dichiarato sabato di aver preso in considerazione l’evacuazione di alcune delle loro strutture più vicine alla costa, ma ciò non è stato possibile considerando quanto siano pieni gli altri ospedali nella loro rete. Circa 15 dei loro ospedali si trovano in aree potenzialmente colpite da Ida. Ma hanno evacuato alcuni singoli pazienti con particolari esigenze mediche da ospedali più piccoli in aree più rurali alle loro strutture più grandi.