Maltempo in Friuli, eccezionale grandinata nel Pordenonese: i “chicchi” hanno sfondato vetri delle auto e distrutto le coltivazioni [FOTO]

Eccezionale grandinata ieri mattina nel Pordenonese, la zona tra Fiume Veneto e Azzano Decimo è stata la più colpita

/
MeteoWeb

Sono un centinaio gli interventi eseguiti dai Vigili del fuoco del Comando provinciale di Pordenone e dei tre distaccamenti per tutta la giornata di ieri e fino a stamani per l’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito, ieri mattina, la zona tra Fiume Veneto e Azzano Decimo, interessando marginalmente anche Chions, Pasiano e San Vito al Tagliamento. Nell’area si è verificata una grandinata con chicchi erano grandi come palline da tennis: numerose le auto con i vetri in frantumi e svariati i tetti dei capannoni (e di abitazioni) letteralmente “bucati”.
Coldiretti provinciale ha lanciato l’allarme per gli ingenti danni causati a numerose colture presenti in zona.
Sulla questione è intervenuto anche il presidente del Consiglio Regionale Fvg, Piero Mauro Zanin: “Esprimo tutta la mia solidarietà e vicinanza agli amministratori dei Comuni del Pordenonese e ai tanti cittadini che hanno subito gravi danni a causa del maltempo. La Regione è al fianco dei Comuni colpiti e saprà certamente individuare le misure più idonee per affrontare la situazione di emergenza“.