Maltempo: uomo travolto da una frana in Alto Adige, è grave

La colata di fango si è staccata dal Rio di Pran (Brandbach) nella zona del lago di Valdurna (Durnholz), zona molto frequentata dai turisti

MeteoWeb

Tragedia nella serata di Ferragosto sulle montagne della Val Sarentino dell’Alto Adige. Un uomo, che secondo le prime informazioni sarebbe un agricoltore altoatesino di Sarentino, è stato travolto da una frana provocata da un violento temporale con grandine. La colata di fango si e’ staccata dal Rio di Pran (Brandbach) nella zona del lago di Valdurna (Durnholz), zona molto frequentata dai turisti. Inizialmente l’uomo era dato per disperso e un’ora dopo e’ stato estratto dai soccorritori, vigili del fuoco volontari, vigili del fuoco del Corpo permanente e soccorso alpino.

E’ stato rianimato e non e’ morto, come si e’ appreso in un primo momento, il contadino di 42 anni travolto questa sera da una frana che si e’ staccata in Val Sarentino, in Alto Adige, dopo un forte temporale. La colata di fango ha travolto l’uomo mentre lavorava su un pendio per dragare l’acqua caduta massicciamente nel giro di pochi minuti. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e l’elisoccorso con il medico d’urgenza che dopo lunghi tentativi ha rianimato l’uomo che e’ ora ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Bolzano.