Negozi all’ingrosso richiamano burro già distribuito nei supermercati al dettaglio: scatta il ritiro in tutta Italia [INFO]

Noto marchio di burro richiamato dai supermercati per presenza di un allergene non dichiarato in etichetta

MeteoWeb

I supermercati all’ingrosso Metro Cash & Carry hanno richiamato un lotto di Burro Buon Pascolo a marchio GRA-COM SRL a causa della presenza di un allergene non dichiarato in etichetta. In alcune confezioni sono state riscontrate tracce di glutine che potrebbe costituire un rischio per i consumatori celiaci. Il lotto richiamato, venduto in confezioni vendute in confezioni da 1 kg, è il n°250821, con data di scadenza indicata in 25-08-2021. Il burro è stato prodotto dall’azienda GRAM-COM SRL, nello stabilimento di via Via Emilia Est 90/A, Castelfranco Emilia (MO). E’ richiesto di non consumarne assolutamente il contenuto – evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti” – se si è allergici o intolleranti al glutine, la cui ingestione in questo caso sarebbe molto pericolosa. Si può andare nel punto vendita in cui si è fatta la spesa e si ha diritto al rimborso o alla sostituzione del prodotto.