Previsioni meteo: negli ultimi giorni di agosto locale maltempo al Nord, maggiore stabilità e caldo al Sud

Previsioni meteo: le temperature continueranno a mantenersi su valori propri del periodo con clima estivo piacevole dove più soleggiato, locale maltempo al Nord

MeteoWeb

Dopo la fase nuovamente più stabile, in via generale, in questo fine settimana, le previsioni meteo per la settimana prossima contemplano un nuovo peggioramento del tempo, in successione da Nord a Sud. Abbiamo già evidenziato in altra sede che, verosimilmente, la fase con instabilità più estesa sul territorio potrebbe aversi nella prima parte la prossima settimana, tuttavia, anche per il prosieguo del mese rimarrebbero ancora condizioni circolatorie tali da determinare disturbi instabili localmente ancora importanti, seppure magari in forma più settoriale.

In linea di massima, stando alle ultime previsioni meteo, la circolazione generale anche verso l’ultimo fine settimana di agosto, rimarrebbe caratterizzata da correnti di matrice nord-occidentale, con centro motore tra le regioni balcaniche e quelle nordorientali europee. Sull’Italia, continuerebbe ad affluire aria umida e anche mite nordoccidentale, la quale produrrebbe ancora occasioni per rovesci e temporali forti sulle regioni settentrionali, soprattutto alpine e prealpine centro-orientali, ma anche al Nordest e sulla Lombardia. Rovesci e locali temporali interesserebbero anche il resto del Nord e in estensione, verso fine mese, al Nord Appennino, sino alle aree interne toscane.

In questa fase, il resto delle regioni centrali potrebbe vedere, secondo le previsioni meteo, una instabilità decisamente più fiacca, magari più localizzata e di più in Appennino, mentre le aree meridionali e insulari potrebbero rimanere all’asciutto per via di una maggiore protezione anticiclonica. In riferimento alle temperature, le prospettive sarebbero per valori sostanzialmente stabili rispetto al periodo precedente e in media stagionale, significando ciò anche abbastanza caldo estivo, soprattutto al Centro Sud, ma senza eccessi. Naturalmente si tratta di una previsione a circa una settimana, per cui l’attendibilità va rivista con i prossimi aggiornamenti.