Previsioni Meteo, peggioramento in atto: arrivano i temporali, anche forti su alcune aree del Nord

Previsioni Meteo: un po' più di nubi e qualche addensamento anche al Centro/Sud, ma mediamente con scarsi effetti e, per di più, ancora con molto caldo, fino a +42°C. I dettagli

MeteoWeb

Come da previsioni meteo, il tempo è iniziato a peggiorare sulle regioni alpine, soprattutto altoatesine. L’atteso cavo instabile nordatlantico in penetrazione verso l’Europa centrale e anche verso alcuni nostri settori settentrionali, ha già raggiunto le aree alpine e via via in giornata penetrerà sempre più su diverse aree del Nord, soprattutto centro-orientali. Uno sconfinamento  di correnti umide alle quote medie, sta determinando una certa nuvolosità “a arco” anche sulle regioni centrali, con locali addensamenti tra Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio, aree estreme orientali toscane, tuttavia con scarsi fenomeni o soltanto qualcuno localizzato e debole. Sul resto del Paese, ancora ampio soleggiamento e temperature molto calde o roventi sulle regioni meridionali e anche adriatiche interne. Ma vediamo i dettagli fino alla mezzanotte prossima.

Mattinata con nubi e temporali soprattutto sul Trentino-Alto Adige, anche forti su area Bolzano, Ortisei, Bressanone. Temporali sul Ticino, area Bellinzona, Locarno, Rivera, qualcuno debole anche su Nord Verbano. Diffusa nuvolosità tra Marche, Nord Abruzzo, Umbria, Lazio, soprattutto nordorientale, localmente Est/Sudest Toscana, anche su questi settori con qualche debole precipitazione sparsa, ma piuttosto localizzata. Nubi irregolari sulla Liguria centro-orientale e localmente sulla Sardegna, altrove in prevalenza soleggiato, salvo un aumento di nubi sparse o irregolari su Campania e Molise in tarda mattinata. Nelle ore pomeridiane e  in quelle serali, previsioni meteo per temporali tra alta Lombardia, Trentino-Alto Adige, anche verso il Friuli-Venezia Giulia, spesso di forte intensità, specie tra le province di Bolzano,  Trento e poi verso alto Veneto e Friuli. Attesi fino a 70-80 mm su queste aree. Locali temporali anche su alto Piemonte, qualcuno in possibile sconfinamento verso il Piemonte orientale, Ovest Lombardia e sulla Liguria, ma qui in forma localizzata.  Le nubi irregolari presenti in mattinata al Centro, potranno raggiungere, sempre in forma irregolare, parte del Sud, magari determinando qualche addensamento con qualche fenomeno occasionale sul Nord della Puglia, Nord Lucania e Nord Calabria, ma fenomeni molto incerti su queste aree. Previsioni meteo per tempo in prevalenza ampiamente soleggiato altrove, salvo soltanto qualche nube sparsa qua e là. Abbiamo già rilevato il quadro termico, che vedrà ancora temperature molto elevate per il periodo con massime diffusamente comprese tra +32 e +37°C su gran parte del territorio, anche sulle pianure settentrionali, ma punte che si spingeranno sui +38/+39°C su diverse aree interne centrali, specie adriatiche, e poi su quelle meridionali, fino a valori estremi di +40/+41/+42°C, questi in particolare sul Centro Nord della Puglia e sul Sud della Sardegna.