Raro fenomeno in Alaska: 3 vulcani stanno eruttando contemporaneamente

Tre vulcani stanno eruttando contemporaneamente in Alaska: si tratta di un evento non comune, ma non è inedito

MeteoWeb

Tre vulcani nelle isole Aleutine dell’Alaska stanno eruttando contemporaneamente, ma al momento non rappresentano una minaccia per le comunità locali.
Si tratta di un evento non comune, ma non è inedito: “L’Alaska ha molti vulcani e in genere osserviamo forse un’eruzione ogni anno, in media,” ha dichiarato a NBC News Matthew Loewen, un geologo ricercatore dell’Alaska Volcano Observatory. “Avere tre eruzioni in una volta è meno comune, ma succede“.
Sono passati almeno 7 anni da quando tre vulcani hanno eruttato contemporaneamente in Alaska, ha proseguito Loewen.

I tre vulcani – Pavlof, Great Sitkin e Semisopochnoi – sono tutti contrassegnati da codice di allerta “arancione”, il che significa che il vulcano ha il potenziale di eruttare o che sono in corso eruzioni con emissioni di cenere minori, secondo l’Alaska Volcano Observatory. Per altri due è stato previsto un codice di allerta “giallo”, cioè stanno mostrando segni di agitazione.

Il vulcano Pavlof, che si trova a circa 966 km da Anchorage, mostra agitazione di basso livello ed emissioni minori di cenere, mentre il vulcano Great Sitkin, che è più vicino al centro delle isole, fa registrare un flusso continuo di lava da il suo cratere sommitale, secondo quanto riportano l’Alaska Volcano Observatory e NBC News.

Il terzo vulcano, Semisopochnoi, si trova su un’isola disabitata nelle isole Aleutine occidentali, secondo NBC News: ha generato diverse esplosioni, occasionali forti tremori sismici o scosse ed emissioni di cenere di basso livello, secondo l’Alaska Volcano Observatory. Tutti e tre i vulcani stanno eruttando da più di una settimana.

I vulcani fanno parte del cosiddetto arco delle Aleutine, una catena di vulcani che si trova al confine tra due placche tettoniche, secondo Science Alert. Queste placche sono grandi pezzi di crosta terrestre che si muovono e si scontrano, innescando gran parte delle eruzioni vulcaniche e dei terremoti del pianeta.