Maltempo in Valle d’Aosta, rientra l’allarme a Courmayeur: nessuna criticità per il ghiacciaio di Planpincieux

Sono state revocate le misure di sicurezza scattate ieri per l'allerta maltempo: nessuna criticità nei valori monitorati per l'evoluzione dinamica del ghiacciaio di Planpincieux

MeteoWeb

L’allerta maltempo aveva portato a chiudere la Val Ferret per timori di possibili effetti sul ghiacciaio di Planpincieux. Ma le strutture della Regione autonoma Valle d’Aosta e la Fondazione Montagna Sicura non hanno rilevato criticita’ nei valori monitorati per l’evoluzione dinamica del ghiacciaio, quindi la Val Ferret è stata riaperta.

Sono state revocate le misure di sicurezza scattate ieri pomeriggio, con la riapertura al traffico pedonale e veicolare della strada per Planpincieux nel tratto intersezione Meyen – Planpincieux (bivio strada alternativa Montitta) e della strada per Rochefort. La Val Ferret e’ nuovamente accessibile attraverso la strada comunale per Planpincieux e raggiungibile con i mezzi pubblici da La Palud, mentre a Courmayeur procede la normale attivita’ turistica.