Maltempo, forti temporali colpiscono il Veneto: strade imbiancate da intense grandinate in diverse località, danni all’agricoltura – FOTO

Forti temporali stanno colpendo il Nord-Est: in particolare, intense grandinate si sono verificate in Veneto, con diverse località imbiancate e danni alle coltivazioni

  • Albina di Gaiarine
    Albina di Gaiarine
  • Albina di Gaiarine
    Albina di Gaiarine
  • Albina di Gaiarine
    Albina di Gaiarine
  • Albina di Gaiarine
    Albina di Gaiarine
  • Albina di Gaiarine
    Albina di Gaiarine
/
MeteoWeb

Temporali di forte intensità hanno colpito nel pomeriggio le regioni di Nord-Est. In particolare, fenomeni intensi sono ancora in atto nel Padovano, dove si sono verificate anche intense grandinate che hanno dato un altro duro colpo alle coltivazioni, già messe in ginocchio dai numerosissimi eventi estremi di questa estate. Alcune località, come Albina di Gaiarine (Treviso) e Piombino Dese (Padova), sono rimaste imbiancate dalla grande quantità di grandine caduta. Anche se di piccole dimensioni, la grandine ha imbiancato strade e tetti e danneggiato l’agricoltura (vedi foto della gallery scorrevole in alto).

Coldiretti Veneto segnala che – dalle prime rilevazioni – le province di Vicenza e Padova come anche il territorio Veneziano sono state colpite da un forte nubifragio di breve durata ma con forti raffiche di vento miste a tempesta di ghiaccio. Le colture per ora interessate, e che saranno oggetto di valutazione di eventuali danni nelle prossime ore, sono i vigneti dell’area berica, zona Longare, San Gaetano, Costozza e Laghetto. Nell’Alta Padovana, sempre le grandi colture, ortaggi in pieno campo a Piombino, Trebaseleghe, nel comprensorio del Camposampierese, idem sulla Riviera del Brenta (Ve) a Mira, Borbiago e Mestre. Tecnici ed agricoltori di Coldiretti sono impegnati in queste ore a monitorare l’impatto dell’ennesima sferzata meteorologica e a chiedere il giusto sostegno per chi svolge un’attività come quella agricola così esposta ai cambiamenti climatici che provocano fenomeni estremi e di forte ricaduta sulle produzioni.