Il tifone Omais si abbatte sulla Corea del Sud: 205mm di pioggia e oltre 10.000 evacuati – FOTO

Il tifone Omais è il primo tifone stagionale a raggiungere la Corea del Sud: ha portato oltre 200mm di pioggia e costretto all'evacuazione oltre 10.000 persone

  • Foto di Yonhap / Ansa
    Foto di Yonhap / Ansa
  • Foto di Yonhap / Ansa
    Foto di Yonhap / Ansa
  • Foto di Yonhap / Ansa
    Foto di Yonhap / Ansa
/
MeteoWeb

Con venti di oltre 65km/h e pressione di 996hPa, il tifone Omais è il primo tifone stagionale a raggiungere la Corea del Sud. Le città di Sacheon e Geoje, nella provincia di Gyeongsang meridionale, sono state le più colpite dalle precipitazioni, con oltre 205mm di pioggia nella giornata di ieri, lunedì 23 agosto.

Il tifone Omais ha causato allagamenti di abitazioni e infrastrutture dopo aver raggiunto la costa meridionale del Paese alla mezzanotte di ieri. Le autorità sudcoreane hanno evacuato oltre 10mila persone nelle città maggiormente colpite. Nelle scorse ore il tifone si è indebolito ed è ora classificato come ciclone extratropicale.