USA e Cuba si preparano all’impatto della tempesta tropicale Ida: “si sta rafforzando, potrebbe diventare un potente uragano” [MAPPE]

Ida è la 9ª tempesta tropicale dell'attuale stagione degli uragani nell'Atlantico, e si sposterà nelle prossime ore attraverso i mari a sud di Cuba

/
MeteoWeb

Si è formata nei Caraibi, nelle scorse ore, la tempesta tropicale Ida, in rotta verso Cuba e gli Stati meridionali degli USA.

Ida è la 9ª tempesta tropicale dell’attuale stagione degli uragani nell’Atlantico, e si sposterà nelle prossime ore attraverso i mari a sud di Cuba: lo Stato Maggiore della Protezione Civile ha diramato l’allerta ciclonica per 4 territori della zona occidentale (le province dell’Avana, Mayabeque, Artemisa, Pinar del Rio e il municipio speciale di Isla de la Juventud).
I venti potranno raggiungere i 65 km/h nell’area, e secondo il bollettino meteorologico si estenderanno alla regione occidentale con variazioni tra 70 e 85 km/h e raffiche anche più intense, causando mareggiate sulla costa sud di Isla de la Juventud e sulla costa meridionale da Pinar del Rio a Mayabeque. Sono possibili inondazioni moderate nelle zone pianeggianti.

Dallo scorso luglio, Cuba ha affrontato una serie di cicloni, come la tempesta tropicale Elsa, la depressione Fred e l’uragano Grace. L’ultima volta che un grande uragano ha colpito Cuba è stato nel 2017, quando Irma ha percorso la costa nord dell’isola da est a ovest, provocando 10 morti e gravi perdite materiali.

Per quanto riguarda gli USA, in Louisiana è stato dichiarato lo stato d’emergenza, e New Orleans è in allerta. “Sfortunatamente, tutta la costa dello Stato è attualmente sul percorso della tempesta tropicale Ida, che si sta rafforzando e potrebbe arrivare a toccare terra in forma di potente uragano,” ha affermato il governatore John Bel Edwards, che ha chiesto ai residenti di mettersi al riparo.