Maltempo, altro forte temporale provoca allagamenti a Cagliari: allerta meteo prorogata in Sardegna

Dopo una mattinata di tregua, nel pomeriggio, altre forti piogge hanno colpito Cagliari, provocando allagamenti: estesa l'allerta meteo in Sardegna

MeteoWeb

Forti temporali continuano a colpire la Sardegna, a causa del peggioramento iniziato nella serata di ieri per l’arrivo di un ciclone sull’isola. Già nella notte, le forti piogge avevano provocato allagamenti nel Cagliaritano. Dopo una mattinata di tregua, nel pomeriggio, altre forti piogge hanno colpito Cagliari, che al momento registra accumuli pluviometri di 30mm. Nel capoluogo, le strade del centro sono allagate in viale Bonaria e viale Diaz.

Il maltempo ha costretto a dirottare ad Alghero due voli diretti a Cagliari. Si tratta dei collegamenti con Bergamo e Roma Ciampino, in entrambi i casi del vettore Ryanair. In ritardo invece le partenze per Catania, Milano Linate, Roma Ciampino e Bergamo.

Ad Olbia, si sono allagati tutti i sottopassaggi, che sono stati chiusi, con notevoli disagi per residenti e turisti. Transennate anche alcune traverse delle strade più centrali della città e nella zona industriale. Un albero è caduto, un altro è stato colpito da un fulmine mentre in una delle piazze centrali è saltata una tubatura e si è creata una voragine nell’asfalto. Tantissime le chiamate ai Vigili del Fuoco.

Sull’isola, si registrano: 79mm a Monte Petrosu, 70mm a  Castiadas, 54mm a Villaputzu, 52mm a Olbia, 51mm a Sanluri, 48mm a Sassari, 45mm a Pula, 42mm a Baunei e Badesi.

La pioggia continua a cadere e la Protezione Civile regionale ha esteso fino alla mezzanotte di domani l’allerta gialla per rischio idrogeologico: per stasera e domani si attendono ancora forti piogge e temporali sull’Isola, in particolare nelle zone meridionali e orientali.

Sassari

Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: