Allerta Meteo Liguria: codice giallo per temporali fino a domani nel Levante, 108 mm a Campomorone nella notte

Maltempo in Liguria: Arpal ha aggiornato e modificato l’allerta meteo per temporali

MeteoWeb

L’attesa fase di maltempo ha provocato precipitazioni temporalesche anche di intensità forte o localmente molto forte in particolare sui settori centrali e orientali della regione. Nelle prossime ore permarranno su buona parte della Liguria condizioni d’instabilità.
Arpal ha aggiornato e modificato l’allerta meteo per temporali con questa nuova scansione:

  • Zone C, R (levante ed entroterra levante) passano in allerta gialla e lo saranno fino alle 9.00 di domani, venerdì 17 settembre
  • Zone A, B, D (centro ponente): allerta gialla fino alla mezzanotte di oggi, giovedì 16 settembre

Nella notte intense strutture temporalesche hanno interessato dapprima la zona del genovese a cavallo tra Campo Ligure, Fiorino e Mele, poi quella di Busalla e Campomorone. Qui la stazione di Isoverde ha registrato una precipitazione oraria di ben 108 millimetri con 72.1 millimetri in 30 minuti, 40.6 in 15 e 15 millimetri in 5 minuti. In mattinata poi, altre linee temporalesche si sono concentrate a Levante, in particolare nello spezzino: qui si registrano intensità forti come a Cuccarello (Sesta Godano) con 42.4 millimetri in un’ora, 38 a Monte Rocchetta (Lerici con 29.2 millimetri in 15 minuti) 37.4 a Marinella di Sarzana (14.2 millimetri in 5 minuti). Da segnalare anche il rinforzo dei venti meridionali con raffica a 101.2 km/h a Casoni di Suvero (Zignago, La Spezia). Nelle prossime ore è attesa ancora instabilità, in particolare dal tardo pomeriggio di oggi; domani, venerdì 17 il flusso meridionale continuerà ad interessare la Liguria ma ci sarà anche spazio, soprattutto sul centro Ponente, per schiarite anche ampie. Anche sabato avremo ancora instabilità con possibili rovesci o locali temporali moderati.

Ecco, dunque, il dettaglio dei fenomeni previsti per oggi, domani e dopodomani, contenuti nell’AVVISO METEOROLOGICO emesso questa mattina dal Centro Funzionale Meteo Idrologico Arpal e disponibile in versione completa, con la simbologia che descrive i diversi fenomeni previsti, a questo indirizzo: http://servizi-meteoliguria.arpal.gov.it/level2/meteoidrofree/vigilanzaAvviso.pdf

OGGI GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE un flusso meridionale di aria umida ed instabile porta sulla Liguria nubi, rovesci e temporali che dalla notte hanno investito il centro-Levante. I fenomeni in giornata saranno di forte intensità ed interesserano tutte le zone esaurendosi solo nella notte a partire da Ponente. Venti tra Sud-Est e Sud-Ovest moderati con rinforzi 40-50km/h sui capi esposti di A e raffiche di burrasca sui crinali.

DOMANI VENERDI’ 17 SETTEMBRE permangono condizioni di instabilità su tutta la regione con possibili rovesci e temporali anche di forte intensità soprattutto su C in mattinata; bassa probabilità di fenomeni sulle restanti zone in particolare nell’interno fino a sera.

DOPODOMANI SABATO 18 SETTEMBRE un’altra giornata di piogge e temporali, al più moderati.

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale:
A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla
D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia
La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.