Taglio del nastro a Bologna: inaugurato oggi il nuovo data center del Centro Meteo Europeo ECMWF [FOTO]

Inaugurato il nuovo data center ECMWF, "un momento importante per tutta l'Italia"

/
MeteoWeb

Taglio del nastro oggi a Bologna per il nuovo data center del Centro Europeo per le Previsioni Meteorologiche a medio termine (European Center for Medium-range Weather Forecasts – ECMWF).
La sede è stata inaugurata alla presenza del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, del sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano, del presidente di Regione Stefano Bonaccini e dei massimi rappresentanti ECMWF.

Il super computer è ospitato al Tecnopolo, nell’area riqualificata dell’ex Manifattura Tabacchi alle porte del capoluogo emiliano: il nuovo sistema Atos BullSequana dovrebbe iniziare a funzionare a metà del 2022.
Il sistema aumenterà le prestazioni di circa 5 volte rispetto all’attuale struttura di calcolo ad alte prestazioni di ECMWF e offre la flessibilità necessaria per accogliere le ultime tecnologie nel supercalcolo. Faciliterà inoltre la continuazione del lavoro investigativo nel campo dell’apprendimento automatico nella previsione numerica del tempo, nonché l’uso di calcoli avanzati ad alte prestazioni, big data e metodologie di intelligenza artificiale per creare un gemello digitale della Terra con una svolta nel realismo.
L’ECMWF sarà in grado di scattare “fotografie” delle previsioni meteo sempre più nitide e tempestive per le decine di Paesi europei membri.

E’ un momento importante per tutta l’Italia. Questa è stata una scelta europea, di portare a Bologna il centro di analisi del meteo. Ora tutto il sistema di previsione meteo in Europa passa per Bologna. Torniamo a essere centro e non periferia, perno del sistema di super calcolo europeo,” ha affermato il Ministro Bianchi. “Un grande successo del Paese e di tutti i 31 associati ECMWF perché abbiamo lavorato tutti nella stessa direzione“, “abbiamo dimostrato non solo che si prendono impegni, ma che si prendono impegni per tutti“.

Rabier
Florence Rabier, Direttore Generale dell’ECMWF

Florence Rabier, Direttore Generale dell’ECMWF, ha dichiarato:  “È un momento importante nella vita di ECMWF poiché diventiamo formalmente un’organizzazione multi-sito, con la nostra sede centrale nel Regno Unito, il nostro nuovo data center a Bologna, in Italia, e i nostri nuovi uffici a Bonn, in Germania“. “I nostri legami con l’Italia sono sempre stati forti. Ora la collaborazione che unisce ECMWF e Italia non fa che rafforzarsi con lo sviluppo di nuove partnership a livello nazionale, regionale e locale“.