Copiosa nevicata in Argentina: -4°C a Las Leñas, -2,4°C a Malargüe. Vento di Zonda fino a 77km/h [FOTO & VIDEO]

Nevica copiosamente in Argentina, con temperature rigide in diverse città e vento di Zonda che soffia fino a 77km/h

/
MeteoWeb

Nevica abbondantemente a Malargüe e Las Leñas, in Argentina. Da ieri sera si è registrata una consistente nevicata su tutta la catena montuosa della Malargüina, e la tempesta dovrebbe persistere fino a lunedì pomeriggio. Entro domani sulla catena montuosa l’accumulo potrebbe superare il metro e mezzo, dopo queste nevicate. Nella città meridionale le piogge sono iniziate alle 7.30, dopo una leggera pioggerellina. Nell’area urbana c’è già accumulo di neve.

Secondo il Servizio Meteorologico Nazionale, la temperatura nella città di Malargüe è di 0,6°C, e la percezione termica raggiunge i -2,4°C. L’umidità ha raggiunto l’89%. A Las Leñas, altra città dove nevica intensamente, la temperatura è di -4°C, percepiti -10°C.

Ieri il forte vento di Zonda, che arriva da ovest-sudovest ed è secco e polveroso, molto simile al föhn nelle Alpi europee, ha raggiunto i 77km/h e ha colpito la città di Malargüe da mezzogiorno, causando danni con la caduta di alberi e linee elettriche. Solo di notte il vento ha iniziato a perdere forza.

Copiose nevicate in Argentina: Malargüe completamente imbiancata [VIDEO]