Covid, il prof. Zuccotti: “no al vaccino nei bambini, possono contagiarsi senza alcuna preoccupazione perchè non hanno alcun problema da questo virus”

Covid, il prof. Gian Vincenzo Zuccotti è contrario alla vaccinazione dei bambini perchè "non hanno alcuna conseguenza da questo virus, il loro contagio non è un problema e non dovrebbero fare neanche la quarantena"

MeteoWeb

Gian Vincenzo Zuccotti, Direttore della Pediatria dell’Ospedale Vittore Buzzi e Preside della Facoltà di Medicina dell’Università Statale di Milano, è intervenuto ai microfoni di Fuori dal Coro, noto programma televisivo condotto da Mario Giordano su Rete 4, in merito al dibattito sulle vaccinazioni anti Covid ai bambini:. “Credo che la vaccinazione in età pediatrica, soprattutto per i bambini sotto i 12 anni di vita, non sia una cosa prioritaria” ha detto l’esperto. “Questi bambini possono sviluppare, come fanno già peraltro, quest’infezione, spesso o quasi sempre asintomatica, qualche volta paucisintomatica, difficilmente vengono ricoverati, quindi l’infezione da Coronavirus in ambito pediatrico, soprattutto nei primi 12 anni di vita, è un’infezione molto sovrapponibile alle forme influenzali che siamo da sempre abituati ad affrontare“.

Possiamo in questo momento – ha proseguito Zuccottilasciare gli asintomatici in classe perchè loro possano sviluppare tranquillamente e senza nessuna preoccupazione quest’infezione che sappiamo non crea nessun tipo di problema, non è fonte di ricovero nè di preoccupazione sanitaria. Qindi secondo me i bambini devono ritornare a vivere la loro quotidianità in maniera molto serena, quindi tornare a scuola, non interrompere più la scuola, quindi basta DAD e basta anche quarantene anche se sono positivi“.