Il tifone Chanthu scatena venti e piogge su Taiwan: raffiche a 200 km/h e onde alte 7 metri al largo della costa orientale

Hualien e Taitung hanno ricevuto circa 200 mm di pioggia e onde fino a 7 metri sono state registrate al largo della costa orientale di Taiwan

MeteoWeb

Il tifone Chanthu sta colpendo la parte orientale di Taiwan con piogge torrenziali e venti forti, provocando interruzioni dei collegamenti stradali e dell’erogazione della corrente elettrica.
Chanthu sta interessando la costa orientale con i suoi bordi esterni, mentre il centro della tempesta rimane in mare e si sposta verso nord, secondo quanto ha riferito l’ufficio meteorologico centrale.
Circa 160 voli nazionali e internazionali sono stati cancellati a causa del tifone. Sono stati sospesi anche tutti i servizi di traghetto per le isole al largo, insieme ad alcune linee ferroviarie. Circa 26mila case hanno registrato blackout.

Al momento le regioni orientali di Hualien e Taitung hanno ricevuto circa 200 mm di pioggia, e onde fino a 7 metri sono state registrate su Orchid Island al largo della costa orientale di Taiwan.
Alle 4 ora italiana Chanthu si trovava a 90 km a nord-est della città costiera di Hualien, e faceva registrare raffiche che raggiungevano i 198 km/h, secondo le autorità locali.
Circa 2.600 persone che vivono in aree a rischio frane nei pressi di Hualien sono state evacuate, mentre circa 31mila soldati sono pronti a intervenire.