Il tifone Coson colpisce le province orientali delle Filippine: blackout in varie province

Il tifone Coson ha colpito l'est delle Filippine, successivamente si è indebolito

MeteoWeb

Il tifone Coson ha colpito nelle scorse ore la parte orientale delle Filippine, con forti raffiche di vento che hanno causato blackout in diverse province.
Le raffiche hanno superato i 150 km/h, colpendo prima la città costiera di Hernani, nella provincia del Samar orientale, e per poi raggiungere ad ovest la provincia di Samar.
La National Grid Corporation delle Filippine, il consorzio degli operatori dei sistemi energetici, ha riferito che sono state colpite alcune linee di trasmissione: sono state riportate interruzioni di energia elettrica nelle province del Samar orientale, del Samar e del Leyte. Allagamenti sono stati segnalati nella città di Tacloban.

Secondo il centro meteorologico nazionale il tifone si è successivamente indebolito a tempesta tropicale, spostandosi oltre il mar di Sibuyan.

Ogni anno circa 20 tifoni e le tempeste si abbattono sulle Filippine, al di fuori delle piogge della stagione dei monsoni.