Incendi in Spagna: 3.600 ettari bruciati dalle fiamme nella Sierra Bermeja, morto un vigile del fuoco

L'incendio divampato nella Sierra Bermeja, alimentato dal vento, ha già percorso 3.600 ettari di terreno

MeteoWeb

L’incendio divampato mercoledì in Spagna, nella Sierra Bermeja, alimentato dal vento, ha già percorso 3.600 ettari di terreno: lo ha confermato Carmen Crespo, assessore allo Sviluppo Sostenibile dell’Andalusia.
In mattinata sono ripartite le operazioni dei mezzi aerei per cercare di estinguere il rogo, approfittando di un calo dell’intensità del vento.
Le autorità regionali hanno attivato il livello 2 di emergenza, che consente di chiedere l’intervento di unità o mezzi dello Stato in caso di necessità.
Ieri un pompiere 44enne ha perso la vita nel corso delle operazioni di spegnimento.