Incendi Spagna: la pioggia arriva in soccorso dei pompieri, il rogo nella Sierra Bermeja è finalmente sotto controllo

Vasto incendio in Spagna sotto controllo: le fiamme hanno devastato 8.000 ettari di montagna della Sierra Bermeja

MeteoWeb

L’incendio della Sierra Bermeja a Malaga, attivo da 6 giorni, è finalmente sotto controllo: lo ha assicurato il presidente della Junta de Andalucia, Juan Manuel Moreno.
La pioggia caduta per tutta la notte nella valle del Genal “è stata la migliore alleata dell’intenso e mirabile lavoro dei pompieri“, ha affermato Moreno.

Le precipitazioni sono corse in aiuto ieri sera dei circa 500 vigili del fuoco impegnati dall’8 settembre scorso nella dura lotta contro il gigantesco incendio nel Sud della Spagna.
E’ arrivata la pioggia“, hanno esultato su Twitter i vigili del fuoco andalusi. Le fiamme, che hanno ucciso un pompiere, hanno costretto le autorità locali ad evacuare almeno 2.600 persone.
I vigili del fuoco hanno però avvertito la popolazione che la pioggia di queste ore, seppure importante, da sola non è sufficiente: “La pioggia non spegnerà il fuoco“, ha dichiarato Juan Sanchez, capo dell’agenzia regionale incaricata di combattere gli incendi, ma “nelle zone in cui l’incendio è già sotto controllo, questo ci aiuterà a ridurre completamente il tempo necessario per spegnerlo“.

Le fiamme hanno devastato 8.000 ettari di montagna della Sierra Bermeja, secondo quanto riferito dal governo regionale dell’Andalusia.