La tempesta Nicholas ora spaventa la Louisiana, lo Stato USA martoriato dall’uragano Ida

Il timore è che Nicholas possa bloccarsi sulla Louisiana e causare inondazioni pericolose nel profondo sud nei prossimi giorni

MeteoWeb

I residenti della Louisiana meridionale si stanno preparando a forti piogge generate dalla tempesta Nicholas: sta ancora attraversando il Texas, ma a breve raggiungerà l’area che si ancora riprendendo dagli effetti dell’uragano Ida.
Galveston, in Texas, ha registrato quasi 35 cm di pioggia a causa di Nicholas, la 14ª tempesta della stagione degli uragani atlantici del 2021, mentre Houston ha riportato oltre 15 cm. Il National Weather Service ha reso noto che potrebbero cadere fino a 25 cm di pioggia in alcune parti della Louisiana, in alcune aree fino a 8 km/h.
Nicholas ha effettuato il landfall martedì mattina sulla costa del Texas, scaricando forti piogge, anche se è stato rapidamente declassato a tempesta tropicale e successivamente a depressione.
Il timore è che Nicholas possa bloccarsi sulla Louisiana e causare inondazioni pericolose nel profondo sud nei prossimi giorni.
L’arrivo di una nuova ondata di maltempo spaventa uno Stato che si sta ancora riprendendo dall’uragano Ida: il governatore della Louisiana John Bel Edwards ha avvertito i residenti su possibili inondazioni improvvise, chiedendo di prendere sul serio la tempesta, nonostante la sua mancanza di status di uragano. “Questa è una tempesta molto seria, in particolare in quelle aree che sono state così pesantemente colpite dall’uragano Ida“, ha affermato Edwards.

L’uragano Nicholas declassato a tempesta tropicale: 400mila persone senza luce in Texas e Louisiana – VIDEO