Le Previsioni Meteo per il resto della settimana: piogge e temporali locali e diverse aree all’asciutto

Previsioni Meteo: infiltrazioni di aria umida atlantica continueranno a riguardare alcune regioni tirreniche e insulari e anche parte del Nord con locali rovesci e temporali irregolari e a fasi alterne. Vediamo le aree più a rischio e quelle con maggiore stabilità

MeteoWeb

Le previsioni meteo per il proseguimento di questa settimana non annunciano un granché di perturbabilità sul Mediterraneo centrale e sull’Italia. Differentemente da quanto ipotizzato un po’ di giorni fa la pressione atmosferica, sebbene con interferenze umide atlantiche, si manterrebbe su valori medio-alti, sui 1018/1020 al suolo, intorno ai 576 gpdm sui 5000 metri circa. Insomma, caratteristiche bariche non in in grado di apportare un chissà che di instabilità, tuttavia lievi infiltrazioni di aria più fresca, soprattutto alle medie quote e, come già accennato, moderati flussi umidi a quelle medio-basse, sarebbero in grado di dare luogo al locali fastidi e anche a locali precipitazioni, per qualche fase e localmente anche di moderata-forte intensità. Il tutto si realizzerebbe in una circolazione media occidentale o nordoccidentale con leggero cavo depressionario secondario verso il medio-basso Tirreno soprattutto tra sabato e domenica.Le conseguenze della circolazione descritta sarebbero, secondo le previsioni meteo, una più costante nuvolosità inizialmente, soprattutto tra venerdì e sabato, sul medio-basso Tirreno in mare, sulla Sicilia, occasionalmente venerdì anche su alcuni rilievi meridionali, all’insegna di rovesci e locali temporali, più intensi sull’isola e sul medio-basso Tirreno in mare. Poi, tra sabato e domenica, le nubi e le precipitazioni oltre che ancora irregolari sul medio-basso Tirreno in mare e sulla Sicilia, si farebbero più ricorrenti anche sul medio Tirreno peninsulare, quindi tra Lazio, Toscana e Liguria, e via via piogge e rovesci più ricorrenti anche al Nord, soprattutto al Nordovest e su alto Piemonte. Per il pomeriggio di sabato possibili alcuni rovesci anche sui rilievi tra Marche e Abruzzo. Le aree che a fasi alterne potrebbero essere interessate da precipitazioni, sono espresse a scala di colore celeste-blu nella mappa di sintesi interna, naturalmente più ricorrenti e anche moderate o forti sulle aree colorate in blu via via più intenso; fenomeni locali o occasionali delle aree in celeste. Con il tipo barico computato, generalmente il resto delle aree centro-meridionali non sarebbe interessato da fenomeni di particolare rilievo, magari solo da un po’ di nubi irregolari qua e là. Le temperature sono attese, secondo le previsioni meteo, più o meno stazionarie, intorno alla media del periodo, magari leggermente sotto al Nord, in possibile aumento, soprattutto al Centro Sud, nel corso di domenica.