La tempesta Olaf si rafforza in uragano e si dirige verso il Messico: rischio alluvioni e frane nella Baja California

Olaf si è rafforzato in un uragano di categoria 1 con venti di 120km/h: si dirige verso la Baja California Sur, portando il rischio di alluvioni e frane

  • Credit: NOAA
    Credit: NOAA
/
MeteoWeb

La tempesta tropicale Olaf si è rafforzata nella sua rotta verso il Messico, diventando un uragano di categoria 1. Il National Hurricane Center (NHC) ha reso noto che Olaf si trova a circa 250 chilometri dalle coste, nello Stato settentrionale della Baja California Sur, e genera venti fino a 120km/h ma è probabile che si rafforzi ulteriormente mentre si avvicina alla costa. Si tratta di una zona turistica molto frequentata, soprattutto per la presenza della cittadina di Los Cabos.

L’NHC ha dichiarato che Los Cabos potrebbe subire condizioni di uragano nel corso della notte e ha esortato la popolazione a prepararsi per l’arrivo della tempesta, che si sposta in direzione nord-nordovest a 11km/h. I venti di intensità di uragano si estendono fino a 55km dal centro della tempesta e i venti di intensità di tempesta tropicale si estendono fino a 185km. Si prevede che Olaf scarichi 75-150mm di pioggia sul settore meridionale della Baja California, con punte localizzate di 250mm, creando il pericolo di alluvioni lampo e frane.

Le strutture portuali marittime della regione sono state chiuse e altri centri sono stati rinforzati dopo le previsioni di onde alte, mareggiate e raffiche di vento sempre più forti.