Maltempo Sardegna: tetti scoperchiati a Sassari, un ultraleggero si ribalta in pista ad Alghero per il vento

Il Nord Ovest della Sardegna è stato interessato oggi da un intenso maltempo con forte vento: i danni principali si sono registrati a Sassari

MeteoWeb

Il maltempo che ha colpito oggi la Sardegna ha causato numerosi danni, soprattutto per via del vento. Tetti scoperchiati a Sassari, soprattutto nel primo pomeriggio, in seguito al veloce transito di un impulso instabile sul nord dell’isola, con relative violente raffiche di vento discensionali che hanno provocato seri danni: sedie, tavoli, cartelloni pubblicitari, ombrelloni, tende, vasi si sono ribaltati mettendo a rischio l’incolumità dei cittadini.

Ad attraversare nel pomeriggio il Nord Ovest Sardegna è stata una tromba d’aria. I danni principali si sono registrati a Sassari, dove sono caduti alcuni alberi danneggiando delle auto in sosta, e ad Alghero. Nell’aeroporto “Riviera del corallo” un ultraleggero – un Cessna 172 – si è ribaltato su se stesso. Vigili del fuoco e Protezione civile, assistiti da polizia locale e barracelli, hanno dovuto compiere numerosi interventi. Tuttavia, rispetto alla potenza percepita della raffica di vento, la conta dei danni è molto limitata grazie al fatto che il fenomeno è durato solo pochi minuti.