Mille giorni sulla Luna per la sonda Chang’e-4: continua esplorazione del lato nascosto del satellite

Il lander e il rover della sonda cinese Chang'e-4 hanno lavorato per 1.000 giorni terrestri sul lato nascosto della Luna

MeteoWeb

Il lander e il rover della sonda Chang’e-4 hanno lavorato per 1.000 giorni terrestri sul lato della Luna nascosto alla Terra, secondo il Lunar Exploration and Space Program Center della China National Space Administration. Il lander e il rover Yutu-2 sono in buone condizioni e le attrezzature scientifiche a bordo funzionano correttamente e continueranno l’esplorazione scientifica sul lato nascosto della Luna. Fino a oggi, Yutu-2 ha percorso 839,37 metri e ha ricavato 3.632,01 gigabyte di dati.

Un giorno lunare e’ uguale a 14 giorni sulla Terra, mentre una notte lunare e’ della stessa lunghezza di una terrestre. Attualmente, il lander e il rover sono stati impostati in modalita’ dormiente per la 34a notte lunare, a causa della mancanza di energia solare. Il Lunar Exploration and Space Program Center continuera’ a pubblicare gli ultimi risultati della sonda.

La sonda Chang’e-4, lanciata l’8 dicembre 2018, ha effettuato il primo atterraggio morbido in assoluto sul cratere Von Karman nel South Pole-Aitken Basin, sul lato piu’ lontano della Luna, il 3 gennaio 2019.