Equinozio d’Autunno con sorpresa: oggi un asteroide grande 3 volte la Statua della Libertà sfreccerà “vicino” alla Terra

Oggi l'asteroide 2021 NY1, grande circa tre volte la Statua della Libertà, "sfiorerà" la Terra

MeteoWeb

Oggi, 22 Settembre, scocca l’Equinozio d’Autunno, che porterà circa 12 ore di luce diurna, 12 ore di notte, e sarà anche il giorno in cui una roccia spaziale grande circa tre volte la Statua della Libertà “sfiorerà” la Terra.
L’asteroide 2021 NY1 transiterà oltre il nostro pianeta senza rappresentare il minimo rischio, secondo il Jet Propulsion Laboratory della NASA, ma è comunque considerato un Near-Earth Object (NEO) perché passerà a circa 193 milioni di km dal Sole.
Secondo tale standard, l’asteroide 2021 NY1 si avvicinerà relativamente alla Terra, a circa 1.560.000 km, ovvero poco meno di 4 volte la distanza tra la Terra e la Luna.

Asteroidi come questo non rappresentano una minaccia per la vita sulla Terra: la NASA monitora tutti i NEO nella remota possibilità che le loro orbite possano cambiare in futuro, portandoli ad una collisione con il nostro pianeta. Lo studio delle caratteristiche dei NEO può anche rivelare nuove informazioni sul Sistema Solare primordiale, poiché la maggior parte degli asteroidi sono frammenti rocciosi originari di quel periodo.

L’asteroide 2021 NY1 misura da 130 a 300 metri, 3 o 6 volte la Statua della Libertà, secondo il database NEO della NASA. Il sasso cosmico sta sfrecciando alla velocità di 33.800 km/h, o circa 27 volte la velocità del suono.

Per quel che può valere, questo asteroide autunnale non è neanche lontanamente il più vicino ad avere attraversato il nostro quartiere cosmico: l’onore va all’asteroide 2020 QG, sfrecciato a 2.950 km di distanza sopra l’Oceano Indiano il 16 agosto 2020, secondo quanto riportato da Space.com. Nessun asteroide noto si è avvicinato di più senza bruciare nell’atmosfera o raggiungere la superficie del nostro pianeta.