Previsioni Meteo: al via settimana con circolazione settentrionale, Centro/Sud a rischio temporali localmente violenti

Previsioni Meteo: una moderata ma piuttosto persistente bassa pressione in prossimità della Grecia convoglierà correnti fresche continentali apportando frequente instabilità, su alcuni settori temporaneamente anche intensa. Ecco tutti i dettagli

MeteoWeb

Sul Mediterraneo centrale e sull’Italia si è instaurata, come da previsioni meteo, una circolazione di tipo meridiano, quindi con alta pressione sui settori centro-occidentale del bacino e correnti più fresche da Nord sul bordo orientale anticiclonico, che coincide soprattutto con i settori centro-meridionali italiani. Questa configurazione, oramai già attiva un po’ di ore, potrebbe persistere per tutta la settimana, magari con asse anticiclonico che progressivamente ruoterà dai settori francesi verso quelli centrali europee e con orientamento sempre più continentale dell’aria fresca verso soprattutto le regioni meridionali e insulari, temporaneamente anche verso i rimanenti settori centro-meridionali.

In conseguenza della dinamica barica descritta, il tempo potrebbe mostrarsi ricorrente instabile al Centro/Sud, ma di più sul medio-basso Tirreno in mare, sulle nostre due isole maggiori e sull’estremo Sud peninsulare. Su queste aree, infatti, potrebbero compiersi i contrasti termici verticali più accesi e, di conseguenza, la fenomenologia più importante. Un po’ per tutta la settimana, sarebbero possibili rovesci e temporali irregolari, per qualche giorno più intensi e ricorrenti, in alcuni altri meno diffusi, tuttavia l’instabilità, soprattutto convettiva nelle ore più calde del giorno, sarebbe una costante. Particolarmente instabili potrebbe configurarsi le giornate del 10 e 11 settembre, quindi nella seconda parte della settimana, e soprattutto sulla Sardegna, sulla Sicilia, sulla Calabria e sui settori ionici anche pugliesi, per possibili temporali forti, localmente anche violenti. Una certa ricorrente instabilità, secondo le previsioni meteo, potrebbe riguardare anche i settori alpini e prealpini in genere, con rovesci sparsi e locali temporali, fenomeni più deboli e occasionali nelle aree in celeste tra il Centro e il Sud. Sul resto del paese, aree in bianco, il tempo si prospetta più stabile e più ampiamente soleggiato. Sotto l’aspetto termico, le previsioni meteo computano temperature un po’ sotto la media per l’intera settimana su tutto il Centro/Sud, in maniera più intensa sulle estreme aree meridionali, tra Lucania, Puglia, Calabria e Sicilia. Temperature nelle medie altrove.