Previsioni Meteo: brusco peggioramento in Sardegna, rischio rovesci e temporali anche violenti

Previsioni Meteo: massima allerta in Sardegna per possibili fenomeni violenti e accumuli fino a 150/200 mm entro la mezzanotte, con rischio dissesti. Ecco i dettagli sulle aree più colpite

MeteoWeb

Sul bacino centrale del Mediterraneo e anche diffusamente sull’Italia, la circolazione continua a essere moderatamente instabile, come da previsioni meteo già da qualche giorno. Tra il basso Adriatico, lo Jonio e i settori balcanici-ellenici, si è instaurata anche una blanda circolazione depressionaria in quota che continua ad alimentare una certa instabilità sulle aree centro-meridionali e insulari, in ulteriore approfondimento nel corso dei prossimi giorni. Relativamente alla giornata odierna, gli episodi di instabilità saranno piuttosto irregolari e localizzati sui settori appenninici centro-meridionale, localmente al Sud e sulle Alpi occidentali.

Attenzione, però, perché in un flusso di correnti umide occidentali si innescherà un’area depressionaria al suolo a Ovest della Sardegna, poi in avanzamento verso l’isola e il basso Tirreno nel corso di domani. Questa bassa pressione arrecherà un sensibile peggioramento del tempo soprattutto nelle ore tardo pomeridiane-serali proprio sull’isola sarda, con rischio di rovesci e temporali anche violenti. In particolare, secondo le previsioni meteo, il rischio maggiore correrà per il Cagliaritano centro-orientale dove fenomeni temporaleschi di forte intensità potranno assumere anche carattere di nubifragio con apporti di ingenti quantitativi di acqua in unità di tempo ridotta. Si stimano fino a 150/200 mm nelle ore serali e entro la mezzanotte sul Centro Est Cagliaritano con rischio elevato di dissesti e allagamenti lampo. Massima allerta su quest’area sarda e fenomeni forti anche verso l’Ogliastra meridionale. Abbiamo già accennato a possibili locali temporali sparsi al Centro Sud, qualcuno più intenso sull’Appennino centrale, tra Lazio e Abruzzo, qualche altro isolato sulla Puglia, sullo Jonio centro-settentrionale in mare, localmente sulla Calabria e sul Centro Est della Sicilia. Locali rovescio e qualche temporale anche su ovest Alpi, tempo in prevalenza stabile e soleggiato altrove. Termicamente continueranno valori un po’ sotto media sul Centro Sud Appennino, sulle isole maggiori e sulle aree meridionali, più o meno valori in media altrove.