Previsioni Meteo: correnti settentrionali con diffusi temporali per gran parte della settimana, almeno fino a venerdì

Previsioni Meteo: più esposte le regioni meridionali, specie estreme, dove saranno possibili temporali anche forti. Meglio altrove con fenomeni più irregolari. Ecco tutti i dettagli

MeteoWeb

Si confermano previsioni meteo, per gran parte della prossima settimana, all’insegna di correnti settentrionali miti e anche diffusamente instabili, soprattutto per le aree del basso Tirreno e meridionali estreme. Infatti, la circolazione a tutte le quote, disposta dai quadranti nord-occidentali, sarebbe più favorevole a precipitazioni per queste aree, precipitazioni che in diverse fasi potrebbero essere anche di forte intensità. Ma nubi e fenomeni riguarderebbero in forma irregolare e magari decisamente più localizzata, il resto del Sud, anche diverse aree del Centro, tra Lazio, Abruzzo, Molise e i settori alpini e prealpini. Ecco l’evoluzione fino a venerdì 10.

Andando più nel dettaglio, un po’ tutti i giorni sarebbero presenti, secondo le previsioni meteo, addensamenti nuvolosi che, tuttavia, sarebbero più ricorrenti tra la Calabria e la Sicilia, ma anche tra Sud Campania, Lucania e Puglia con rovesci sparsi e temporali. I fenomeni più intensi sono attesi in Calabria e in Sicilia, in qualche fase, specie verso metà settimana, 8/9 settembre, anche con possibili fenomeni violenti su queste due regioni. Addensamenti e rovesci sparsi in maniera irregolare sul resto del Sud e al Centro, magari a giorni alterni tra Lazio, Abruzzo, Molise, Campania e resto della Puglia, anche in questo caso di più verso metà settimana, tra l’8 e il 9 settembre. Gli addensamenti e i fenomeni sui settori alpini saranno possibili ugualmente un po’ tutti i giorni, tuttavia in forma piuttosto localizzata. Qualche temporale anche sulla Sardegna, più intenso sui settori sud-orientali, tempo migliore sulla Toscana, sul Nord Abruzzo, Nord Umbria, Marche e sul resto del Nord con condizioni più asciutte e anche più ampiamente soleggiate. Circa le temperature, non sono attese grosse variazioni, stando alle ultime previsioni meteo, con valori leggermente sopra la norma al Centro Nord, nella norma al Sud, anche temporaneamente sotto la norma sulle estreme aree meridionali, soprattutto, Calabria, Sud Puglia e Sicilia.