Previsioni Meteo: maltempo e più fresco al Sud all’inizio della prossima settimana

Previsioni Meteo: la circolazione si disporrà dai settori continentali, con alcune regioni del Sud che vedranno ancora rovesci e temporali, specie tra lunedì e martedì prossimi. I dettagli

MeteoWeb

Come già prospettato in precedenti analisi sul medio periodo, le previsioni meteo computano una progressiva evoluzione verso Est del flusso instabile atlantico, ma una repentina rimonta anticiclonica sul Centro Ovest Mediterraneo, imporrebbe una circolazione più fresca settentrionale, soprattutto diretta verso il Sud. Per di più, sulle aree meridionali, potrebbe incentivarsi anche una moderata circolazione depressionaria di matrice continentale la quale potrebbe protrarre una certa instabilità su questi settori. Dunque, una prima parte della prossima settimana all’insegna senz’altro di un miglioramento del tempo su gran parte del Centro Nord Italia e sulla Sardegna, mentre sulle regioni meridionali insisterebbero nubi e locali precipitazioni.

Un instabilità più ricorrente dovrebbe interessare, secondo le previsioni meteo, la Calabria e ancora più la Sicilia, ma rovesci un po’ più irregolari sarebbero presenti anche diffusamente sulla Puglia, sulla Lucania e, inizialmente, anche sui settori appenninici interni della Campania. Le giornate più a rischio instabilità sarebbero quelle di lunedì e martedì prossimi, quindi per il 6 e 7 settembre, con fenomeni più forti attesi sulla Sicilia orientale e sulla Calabria ionica, specie costiera. Addensamenti nuvolosi potrebbero interessare anche il medio Adriatico, Abruzzo, Molise, ma qui con fenomeni più scarsi. Insieme alle precipitazioni, le previsioni meteo computano un calo termico mediamente di 2/4°C e anche un aumento della ventilazione settentrionale o nordorientale un po’ su tutti i settori citati. Il resto del paese godrebbe di un maggiore soleggiato poiché meno esposto alle correnti da Nord e anche per una maggiore protezione anticiclonica. La redazione di MeteoWeb continuerà a monitorare l’evoluzione del tempo nel medio periodo apportando quotidiani aggiornamenti.