Previsioni Meteo: nuovo peggioramento in arrivo nel fine settimana, prime nubi e temporali da domenica 26

Previsioni Meteo: dopo una rimonta anticiclonica per qualche giorno, tornerebbero rovesci e temporali per incursione di correnti umide nord-atlantiche. Le ultimissime

MeteoWeb

Le ultimissime previsioni meteo sull’andamento del tempo per il corso di questa settimana vanno consolidandosi nel senso di una ripresa anticiclonica, un po’ anche a sorpresa, e tempo in prevalenza asciutto e anche ampiamente soleggiato, salvo deboli fastidi localizzati fino a metà settimana sul medio Adriatico e localmente sulle isole maggiori. L’isolamento troppo occidentale di un nucleo instabile originariamente di provenienza nordorientale, con cut-off in prossimità del Portogallo, consentirà, lungo l’ascendente depressionario, la una risalita di un moderato promontorio anticiclonico nordafricano proprio in direzione del Mediterraneo centrale e dell’Italia.

Dunque, pressione in aumento e inibizione di offensive nord-atlantiche sostanzialmente per tutta la settimana in corso. Primi attacchi alla figura anticiclonica potrebbero tornare, stando alle ultimissime previsioni meteo, a partire da domenica 26, quando infiltrazioni umide atlantiche, legate un’ampia bassa pressione in approfondimento a Ovest del Regno Unito, potrebbero iniziare a raggiungere le regioni settentrionali, soprattutto di Nordovest, e dell’alto Tirreno, apportando prime nubi e anche primi rovesci o qualche temporale. Sarebbe l’inizio di un nuovo moderato peggioramento che potrebbe prendere progressivamente più piede, poi, nel corso della prossima settimana, verso fine mese e anche verso il primo weekend di ottobre. Dal 27/28 settembre, nubi, piogge e rovesci sparsi potrebbero raggiungere anche i settori centro-meridionali poi seguiti da incursioni nord-atlantiche probabilmente anche più incisive tra fine mese e i primi di ottobre. Dunque, stando alle previsioni meteo, una settimana, questa, interlocutoria, non fase via via più asciutta, anche se termicamente piuttosto fresca per influenza, almeno fino a metà settimana, di correnti settentrionali, poi un po’ più mite nella seconda parte. Ultimi 4/5 giorni del mese con instabilità in progressivo incremento. Maggiori dettagli sull’evoluzione nel medio-lungo periodo nei nostri quotidiani aggiornamenti.