Previsioni Meteo Ottobre: prima settimana all’insegna del maltempo, possibile peggioramento graduale da Nord a Sud

Previsioni Meteo: a ottobre tornerebbe a farsi più ostinato il flusso instabile atlantico con arrivo di piogge e temporali più estesi e diffusi. I dettagli sul medio-lungo periodo

MeteoWeb

L’intermezzo anticiclonico dei prossimi giorni si configurerebbe, secondo anche le ultimissime previsioni meteo, a tempo, efficace non oltre i 4/5 giorni. A insidiarne un’affermazione più duratura sarebbe un flusso instabile atlantico, via via in approfondimento dal settore britannico-francese verso l’Europa centrale e anche il Mediterraneo centro settentrionale. Dunque, già negli ultimi 4/5 giorni del mese, le correnti umide oceaniche potrebbero farsi più influenti e arrecare primi disturbi instabili, innanzitutto sulle regioni settentrionali, poi via via, in forma più irregolare, anche al Centro e localmente al Sud.

Sarebbe, però, nel corso della prima settimana di ottobre, quindi con l’avvento del nuovo mese, che la circolazione umida oceanica si farebbe, secondo le previsioni meteo, progressivamente più incisiva, arrecando un peggioramento graduale da Nord a Sud. La circolazione media prospettata per la prima settimana di ottobre, sarebbe quella proposta nell’immagine in evidenza, con l’alta pressione confinata sull’Est-Nordest Europa, anche Sudest Mediterraneo e con una incisiva onda instabile atlantica in penetrazione su tutto il Centro Ovest Europa e anche sul Mediterraneo centro-settentrionale. Tornerebbero le condizioni per piogge e temporali diffusi a buona parte del paese, ma anche forti e ricorrenti sulle aree alpine, prealpine e sulle medie-alte pianure del Nord; fenomeni intensi e ricorrenti anche sull’alto Tirreno, Centro Est Liguria e Centro Nord Toscana. La circolazione sarebbe propensa a piogge diffuse, localmente anche qui di moderata-forte intensità, su tutte le aree tirreniche centro-meridionali, dal Lazio alla Campania e anche sui settori appenninici centrali, versati Ovest. Nubi irregolari e locali precipitazioni riguarderebbero anche il resto del paese, ossia le isole maggiori, le aree adriatiche e il resto di quelle meridionali, ma su questi settori le precipitazioni potrebbero essere più irregolari e anche in forma mediamente più debole o moderata per via di una minore esposizione alla circolazione portante di matrice occidentale. Stando alle previsioni meteo le temperature, per la prima settimana di ottobre, sarebbero nella media o anche un po’ sopra media al Centro Sud, per via di una circolazione più mite sudoccidentale, valori sostanzialmente nella norma al Nord.