Previsioni Meteo: prospettive di tempo più fresco e instabile per la prima metà di ottobre

Previsioni Meteo: alta pressione decentrata a Ovest e probabile circolazione fresca, continentale sull'Italia. Ecco le aree che potrebbero essere più esposte

MeteoWeb

Sono stati appena aggiornati i dati sul lungo periodo, quelli a gittata stagionale, per cui è possibile elaborare una prima previsione meteo di massima per ottobre, in riferimento più specifico alla prima metà del mese. Dopo un settembre mediamente caratterizzato da alternanza tra fasi anticicloniche moderate e in prevalenza di matrice atlantica e influenze più umide e fresche talora occidentale ma in diverse occasioni anche settentrionali, la prima metà del prossimo mese autunnale, potrebbe mostrare dei caratteri decisamente più freschi per una possibile circolazione prevalente settentrionale.

Sulla base delle ultime simulazioni stagionali, infatti, le previsioni meteo computerebbero, con l’avvento di ottobre, l’impostazione di una circolazione continentale che potrebbe caratterizzare buona parte del Centro Est Europa. Essa si farebbe strada via via grazie allo spostamento verso i settori occidentali del Mediterraneo e su Est Atlantico dell’asse principale anticiclonico, con sua protezione via via meno efficace per il Mediterraneo centrale. Per di più, una precedente, moderata falla barica in prossimità delle aree balcaniche-danubiane, potrebbe ulteriormente approfondirsi, grazie al progressivo ammanco pressorio, incentivando un’area moderatamente ciclonica sull’Est Europa e con influenze fino all’Italia. Nel contesto barico simulato, più o meno espresso nell’immagine in evidenza, le aree che maggiormente sarebbero esposte anche a instabilità abbastanza ricorrente sarebbero, secondo le previsioni meteo di massima, quelle del medio-basso Adriatico e quelle meridionali in genere, dove potrebbero avere luogo più frequentemente rovesci o locali temporali. Meno esposti i settori del medio-alto Tirreno e settentrionali. Una prima parte di ottobre, quindi, con più autunno al Sud e sul medio Adriatico, meno al Nord e sul medio-alto Tirreno. In riferimento alle temperature, le attuali simulazioni computerebbero valori generalmente sotto la media su buona parte del paese, forse meno al Nordovest e su alto Tirreno; un sotto media magari anche abbastanza apprezzabile sul Centro Sud Appennino, sulle regioni adriatiche in genere e su quelle meridionali. Maggiori dettagli sulla possibile evoluzione nel tempo nel mese di ottobre, nei nostri periodici aggiornamenti stagionali.