Previsioni Meteo: vortice depressionario sulla Sardegna, oggi forte maltempo sulle isole maggiori

Previsioni Meteo: le precipitazioni più intense accadranno sul medio-basso Tirreno in mare, ma anche alcune aree della terraferma insulare potranno vedere accumuli fino a oltre 100/150 mm con possibili disagi. I dettagli per oggi

MeteoWeb

Il maltempo annunciato dalle previsioni meteo per questa seconda parte della settimana, è oramai in atto su alcuni nostri settori. In un flusso di correnti mediamente settentrionali moderatamente instabili in quota, si è innescato un vortice depressionario al suolo attualmente in azione a Ovest della Sardegna, poi via via in spostamento verso Ovest/Sudovest, in direzione del medio Tirreno, a Est della Sardegna, entro la mezzanotte. La figura depressionaria si presenta piuttosto circoscritta e il maltempo più intenso si esprimerà essenzialmente intorno a essa, quindi soprattutto tra la Sardegna, il medio-basso Tirreno centro occidentale in mare e la Sicilia.

Già in queste ore mattutine, rovesci e temporali sono in atto sul Centro Nord della Sardegna, localmente di moderata-forte intensità, e altri diffusi piuttosto estesi sul Tirreno centro-occidentale, nel tratto di mare tra la Sardegna, le coste laziali e verso la Corsica. Altri rovesci e temporali anche sul Golfo di Cagliari, temporaneamente abbordanti la terraferma cagliaritana. Altre nubi diffuse in arrivo dalla Tunisia, Canale di Sicilia meridionale, in un flusso instabile da Sud indotto sempre dal medesimo sistema depressionario, stanno interessando la Sicilia, anche qui con precipitazioni sparse, localmente a carattere di rovescio o temporale. Sconfinamento di nubi anche verso le coste laziali, con qualche possibile piovasco o breve rovescio sparso, e locali addensamenti sulla Calabria ionica, su Alpi e Prealpi centro-occidentali e sul Piemonte, ma qui con scarsi fenomeni localizzati. Ampio soleggiamento sul resto del paese. Nelle ore pomeridiane e serali, l’area a maggiore concentrazione maltempo continuerà a essere, stando alle previsioni meteo, quella insulare, quindi tra le due isole maggiori e il medio-basso Tirreno in mare, soprattutto settori centro-occidentali. Sia sulla Sardegna che sulla Sicilia, saranno possibili rovesci e temporali diffusi, in maniera più compatta e intensa sul Centro Nord Sardegna, qui localmente violenti tra Olbia Tempio e Nuorese orientale, con possibili accumuli oltre 100/150 mm entro sera, specie verso coste o primo entroterra, e rischio di allagamenti o locali dissesti. Precipitazioni irregolari sulla Sicilia, ma anche qui localmente di forte intensità, specie sulla parte centro-orientale. Qualche addensamento occasionale, secondo le previsioni meteo, sul Centro Appennino, Marche e Abruzzo con qualche rovescio o temporale e altri irregolari sui settori alpini e prealpini, anche qui con locali rovesci o temporali sparsi. Una nuvolosità via via più presente riguarderà il medio-basso Tirreno peninsulare, quindi i settori occidentali laziali, campani e calabresi, ma mediamente con scarsi fenomeno o solo qualcuno localizzato, magari più intenso sulla Calabria centro-meridionale. Tempo più asciutto e anche più ampiamente soleggiato sul resto del paese. Le temperature sono attese più o meno stazionarie intorno alle medie tipiche del periodo.