Migliaia di persone protestano contro il Green Pass a Berna: scontri con la polizia – FOTO e VIDEO

Diverse migliaia hanno protestato a Berna contro il Green Pass: scontri con le forze dell'ordine, che hanno utilizzato un cannone ad acqua davanti al Palazzo Federale

/
MeteoWeb

L’opposizione alle misure di risposta contro la pandemia continua a manifestarsi per le strade di vari Paesi, dove i cittadini scendono in piazza per far sentire la propria voce. Nella sera di ieri, giovedì 16 settembre, circa un migliaio di persone hanno manifestato contro il Green Pass a Bienne, in Svizzera, mentre diverse migliaia hanno protestato a Berna, come dimostrano le foto della gallery scorrevole in alto e i video in fondo all’articolo.

Proprio a Berna, si sono registrati scontri tra i manifestanti e le forze dell’ordine davanti al Palazzo Federale: la polizia ha utilizzato un cannone ad acqua. Alcuni manifestanti isolati che hanno scosso una barriera di protezione sarebbero all’origine di questa azione delle forze dell’ordine. Alcuni manifestanti hanno reagito lanciando oggetti e petardi verso il Palazzo Federale. L’evento, lanciato sui social network, non era stato autorizzato. Per motivi di sicurezza, molteplici strade sono state chiuse, con effetti sulla circolazione e sui trasporti pubblici.

A Bienne, non è stato segnalato alcun incidente durante il corteo autorizzato che ha attraversato la città. Come nelle precedenti manifestazioni, i partecipanti hanno gridato “libertà, libertà”, mentre cartelli e striscioni denunciavano la vaccinazione dei più giovani.

Proteste contro il Green Pass, la polizia usa il cannone ad acqua a Berna [VIDEO]

Migliaia di persone protestano a Berna contro il Green Pass [VIDEO]