Stasera brilla in cielo la suggestiva “Luna del Raccolto”

Molti pensano che la Harvest Moon rimanga nel cielo notturno più a lungo di qualsiasi altra Luna piena che vediamo durante l'anno, ma non è così: ecco cosa la distingue dalle altre

MeteoWeb

La “Luna del Raccolto” sarà piena stanotte, alle 23:55 UTC, le 01:55 ora italiana, secondo la NASA, due giorni dopo aver superato Giove e 4 giorni prima di avvicinarsi a Urano nel cielo notturno.

Il nostro satellite è in fase di plenilunio quando si trova sul lato opposto della Terra rispetto al Sole. Tecnicamente, la sua longitudine celeste è di 180 gradi dal Sole nel cielo. L’orbita della Luna è inclinata di circa 5 gradi rispetto al piano dell’orbita terrestre, quindi sebbene sia “dietro” la Terra, non è nell’ombra di quest’ultima ogni volta che gira intorno al nostro pianeta. Nelle occasioni in cui passa attraverso l’ombra della Terra vediamo un’eclissi lunare, ma questa volta non accadrà (la prossima eclissi è prevista nella notte del 19 novembre).

luna del raccolto

Il nome della Luna piena più vicina all’equinozio d’autunno, “Harvest Moon“, “Luna del Raccolto”, riflette ovviamente il fatto che Settembre contrassegna l’inizio della stagione del raccolto nell’emisfero settentrionale, soprattutto in Europa.

I nativi del Nord America avevano fatto una serie di associazioni e assegnato nomi diversi alla Luna di Settembre: gli Ojibwe la chiamavano “Luna delle Foglie” che cadono, i Cherokee la chiamavano “Luna delle Noci”, nel nord-ovest del Pacifico i Tlingit la chiamavano Luna dei Giovani Animali.

Poiché la Luna piena di questo mese è quella che si avvicina di più all’equinozio di settembre, viene detta Luna del Raccolto. Di solito, associamo la Harvest Moon a Settembre, anche se non avviene sempre durante questo mese. A volte, quando la Luna piena si verifica durante la prima settimana di Settembre, dobbiamo aspettare fino a ottobre per la Luna del Raccolto. Tra il 1970 e il 2050, ci sono 18 anni in cui la Luna del Raccolto arriva in ottobre. L’ultima volta è accaduto nel 2020.

In media, le Lune del Raccolto di ottobre arrivano a intervalli di tre anni, anche se l’intervallo di tempo può essere piuttosto variabile e possono esserci casi in cui possono trascorrere fino a otto anni.

luna del raccolto

Molti pensano che la Harvest Moon rimanga nel cielo notturno più a lungo di qualsiasi altra Luna piena che vediamo durante l’anno, ma non è così. Ciò che distingue la Luna piena di questo mese dalle altre è che gli agricoltori al culmine dell’attuale stagione del raccolto possono lavorare fino a tarda notte alla luce della Luna.
Quindi, per diversi giorni prima e dopo la Luna piena, la Luna è sospesa nel cielo come una grande lanterna luminosa e prolunga la luce molto dopo il tramonto. Sorge all’incirca nel momento in cui il Sole tramonta, ma, cosa più importante, in questo periodo dell’anno, invece di sorgere alla sua media normale di 50 minuti più tardi ogni giorno, la Luna sembra sorgere quasi alla stessa ora ogni notte.