Terremoto Haiti: partito volo con gli aiuti italiani

Donati materiali dalle Regioni italiane per l'assistenza alla popolazione

MeteoWeb

A seguito della richiesta del Governo Haitiano per un intervento internazionale di aiuti alla popolazione locale severamente colpita dal terremoto dello scorso 14 agosto, si è attivato il Meccanismo di Protezione Civile europea e l’Italia ha predisposto l’invio di materiali destinati all’assistenza sanitaria.

Grazie alla collaborazione con il Ministero della Difesa, è decollato questa mattina da Pratica di Mare un volo dell’Aeronautica Militare con a bordo circa 12 tonnellate di aiuti tra medicinali, tende, dispositivi medici e DPI, donati dalle regioni Lombardia, Marche, Friuli Venezia Giulia e Croce Rossa Italiana, insieme all’impegno della Fondazione Rava, già partner del Servizio Nazionale di Protezione Civile in occasione del sisma che colpì la stessa area nel 2010.

I materiali saranno distribuiti in diversi punti dell’isola, secondo le indicazioni che forniranno le autorità locali, così da rendere più efficace il concorso italiano e raggiungere il maggior numero di persone.