Uragano Ida: avvistata macchia nera nel Golfo del Messico, vicino piattaforma offshore

Immagini aeree hanno rivelato la presenza di una macchia nera vicino a una piattaforma offshore nel Golfo del Messico

MeteoWeb

Alcune immagini aeree rilasciate dalla National Oceanic and Atmospheric Administration dopo il passaggio dell’Uragano Ida hanno rivelato la presenza di una macchia nera lunga alcuni km vicino a una piattaforma offshore nel Golfo del Messico: le immagini mostrano anche strutture portuali, raffinerie di petrolio e cantieri navali della Louisiana nel percorso della tempesta dove è visibile l’inconfondibile segnale di fuoriuscite di petrolio e carburante.
Le foto della NOAA mostrano una chiazza nera che galleggia nel Golfo vicino a un grande impianto Enterprise Offshore Drilling dipinto sul suo eliporto. La società, con sede a Houston, non ha risposto alle richieste di commento.
Le foto mostrano anche inondazioni nella massiccia raffineria Phillips 66 Alliance lungo la riva del fiume Mississippi, appena a sud di New Orleans. In alcune sezioni è visibile una chiazza nera sull’acqua che conduce verso il fiume.