Allerta Meteo, il ciclone Mediterraneo si rinforza sul mar Jonio: tra giovedì e venerdì i fenomeni più estremi in Calabria e Sicilia

Allerta Meteo, il Ciclone Mediterraneo si trova nel basso Jonio dove si rinforzerà nelle prossime ore: attenzione ai violenti temporali di giovedì 28 e venerdì 29 su tutto il territorio calabrese e siciliano

MeteoWeb

Il Ciclone Mediterraneo che da domenica sta provocando forte maltempo al Sud Italia s’è portato nel basso Jonio e sta continuando a determinare piogge e temporali in Calabria e Sicilia dove, nelle zone joniche, sono molte le criticità provocate dalle piogge torrenziali. In Sicilia spiccano i 538mm di pioggia caduti da domenica sul versante settentrionale dell’Etna (Piano Provenzana), ma anche i 335mm di Linguaglossa, i 300mm di Lentini, i 275mm di Randazzo, i 270mm di Antillo, e ancora 243mm a Riposto, 214mm a Fiumedinisi e 196mm a Catania, la città costiera più colpita dalle forti piogge di questi giorni. In generale sulla Sicilia orientale sono già caduti quantitativi pluviometrici impressionanti che stanno provocando gravi danni e disagi e che purtroppo lieviteranno ancora nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

Piogge torrenziali anche in Calabria, dove il maltempo è iniziato più tardi, soltanto nella tarda serata di domenica, e nelle ultime 36 ore sono caduti ben 458mm a Croceferrata Cassari, 373mm a Chiaravalle Centrale, 367mm a Mongiana, 261mm a Fabrizia e Platì, 239mm a Roccaforte del Greco, 215mm a Serralta di San Vito, 208mm a Pagliarelle, 186mm a Roccella Jonica, 126mm a Locri, 91mm a Reggio Calabria.

Le condizioni del tempo rimarranno pessime anche oggi sulla Sicilia orientale, con ulteriori piogge tra Catania e Siracusa, ma stanno migliorando nel resto del territorio calabrese e siciliano seppur con la persistenza di nubi che oscurano il sole, ma con precipitazioni sempre meno intense.

Domani, Mercoledì 27 Ottobre, il maltempo concederà una tregua ma il Ciclone Mediterraneo continuerà a rinforzarsi nel mar Jonio, da cui farà partire una nuova offensiva di maltempo tra Giovedì 28 e Venerdì 29, quando una nuova ondata di forti piogge e temporali risalirà dallo Jonio verso Calabria e Sicilia provocando una nuova forte ondata di fenomeni meteo estremi.

ciclone mediterraneo venerdì 29 ottobre

Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: