Allerta Meteo in Lombardia: allarme rosso per rischio idrogeologico a Milano e nella zona nordoccidentale della regione

Elevato rischio idrogeologico nella zona nordoccidentale della Lombardia: allerta meteo rossa a partire dalla mezzanotte di oggi a Milano

MeteoWeb

Il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia, considerato il peggiorare della situazione meteo nelle prossime ore e fino al tardo pomeriggio di domani, “ha emanato un’allerta rossa (elevata) per rischio idrogeologico a partire dalla mezzanotte di oggi, lunedì 4 ottobre, allerta arancione (moderata) per rischio idraulico a partire dalle ore 18 e prosegue l’allerta gialla (ordinaria) per temporali e vento forte sul territorio milanese già emanata nelle scorse ore“. Il Comune di Milano ha già attivato il Coc (Centro operativo comunale), sono attivi i monitoraggi e le squadre di Protezione civile, Polizia locale, MM sono pronte a intervenire in caso di necessità. “È previsto un aggiornamento della situazione dopo le ore 18”.

L’ampia area depressionaria nordatlantica in approfondimento su tutta l’Europa occidentale e in scorrimento verso levante determina condizioni instabili sulla Lombardia. Le precipitazioni, diffuse sin dalle prime ore pomeridiane sulla regione, insisteranno per tutta la giornata“. Lo ha comunicato con una nota l’assessore alla Protezione civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni. “La zona nord-occidentale della nostra Regione, soprattutto nelle province di Varese, Como, Lecco, Monza e Brianza e Milano, sarà interessata da forti fenomeni metereologici con elevato rischio idrogeologico”, ha continuato Foroni, aggiungendo “si raccomanda la massima attenzione anche nelle altre province”. “La sala operativa della protezione civile regionale è attiva e sta monitorando la situazione“, ha spiegato la Regione, che “raccomanda massima cautela e, ove possibile, limitare al minimo necessario gli spostamenti”. Per qualsiasi necessità contattare la sala operativa al numero 800.061.160“.