Alluvione in Germania: il corpo di una vittima ritrovato ad oltre 300km di distanza, a Rotterdam

Il corpo di una donna, dispersa dall'alluvione che ha devastato la Germania il 15 luglio, è stato ritrovato 2 mesi e mezzo dopo a Rotterdam, a oltre 300km di distanza

MeteoWeb

A metà luglio, storiche alluvioni hanno devastato il cuore dell’Europa, in particolar modo Germania e Belgio. Il bilancio delle vittime e’ salito a 182, di cui 134 solo nella valle dell’Ahr, in Germania. Il corpo di una donna di sessant’anni, infatti, scomparsa nella valle dell’Ahr la notte dell’alluvione, e’ stato ritrovato a Rotterdam, nei Paesi Bassi, ad oltre 300 chilometri di distanza, secondo quanto reso noto oggi dalla Polizia tedesca a Coblenza. Le indagini del Dna hanno permesso l’identificazione del corpo ritrovato nella citta’ olandese il 30 settembre.

All’appello mancano ancora due persone disperse dalla notte dell’alluvione.